Eventi

Dalla sedia allo scaffale - Teatro dei Veleni - Lecce - Locandina
Dalla sedia allo scaffale - Teatro dei Veleni - Lecce - Locandina
Dalla sedia allo scaffale - teatro Clitunno di Trevi - Locandina
Dalla sedia allo scaffale - teatro Clitunno di Trevi -  Locandina
... parole dette, lette, recitate, pescando qua e la, dalla Roma antica al secolo passato, in compagnia del nostro presidente Paolo Maria Vissani.
Torre dei Lambardi Magione, il 24 settembre alle 10.30 presentazione del libro del nostro Presidente - i dititti d'autore e parte del prezzo di copertina sono devoluti ad Adam APS
Torre dei Lambardi  Magione, il 24 settembre alle 10.30 presentazione del libro del nostro Presidente - i dititti d'autore e parte del prezzo di copertina sono devoluti ad Adam APS
Oltre le barriere culturali e fisiche

“Spigolature di Storia antica e disabilità” .... ne parlano il 26 aprile 2016 alle ore 18:30 alla Sala ex refettorio della Biblioteca Comunale Sperelliana a Gubbio:

Luca Panichi - EMOZIONABILE

Paolo Maria Vissani - ADAM ACCESSIBILITY

Paolo Ghirelli - ASSOCIAZIONE VALLE DELL’ASSINO

Alessia Tasso - ASSESSORE AMBIENTE

Loris Camoni – EUROMEDICA.

Modera Giacomo Marinelli Andreoli.

Dettagli
Adam alla presentazione del progetto Access Tour

Intervista al Presidente di Adam, Paolo Maria Vissani, in occasione della presentazione della struttura accessibile "Casa Vacanze i Girasoli" di Lucignano all'interno del progetto eruopeo Access Tour (accesstour.eu), il 3 dicembre 2015.

Link intervista

Dettagli

News

OLTRE TUTTE LE BARRIERE
OLTRE TUTTE LE BARRIERE
Liceo Eugenio Montale di Roma ... un'occasione per parlare anche di "soria antica e disabilità" 

un progetto: Adam - il teatro delle botteghe ... la bottega della parola.

 

L'idea:una scuola di teatro che metta al centro la PAROLA.

Una scuola che non focalizzi i suoi primi passi di studio sulla “fisicità”, sul movimento del corpo e la prestanza fisica, come spesso il metodo antropologico teatrale attuale sottolinea; ma una scuola che tenga in primo piano l’interpretazione attraverso la voce, la dizione, il testo, la lettura. Quindi un teatro che approcci la “presenza scenica” iniziando didatticamente con la parola ed il testo quali elementi primari per affrontare l’interpretazione dello spettacolo … si parte dalla parola, dalla voce e non dal movimento, che sarà oggetto di studio ed approfondimento successivi.