Cosa facciamo

Eventi

una serata particolare all'insegna delle parole, sbriciolando poesie, per raccogliere fondi per la nostra Associazione. Grazie  all'Osteria IL VINVERSO DEL BAFFO - Città della Pieve PG
una serata particolare all'insegna delle parole, sbriciolando poesie, per raccogliere fondi per la nostra Associazione. Grazie  all'Osteria IL VINVERSO DEL BAFFO - Città della Pieve PG
Convegno nazionale polio e post-polio - l'importanza dei vaccini - Ass. AIDM - Firenze 14 settembre 2018
Convegno nazionale polio e post-polio - l'importanza dei vaccini - Ass. AIDM - Firenze 14 settembre 2018
Il nostro Presidente interverrà con la relazione Spigolature di storia antica e disabilità 
Dalla sedia allo scaffale - teatro Clitunno di Trevi -  Locandina
... parole dette, lette, recitate, pescando qua e la, dalla Roma antica al secolo passato, in compagnia del nostro presidente Paolo Maria Vissani.
Dettagli

News

crowdfunding
dal 23 di aprile parte la raccolta fondi per il progetto "le strade di Adam", per saperne di più visitare il sito
Dettagli

Cosa facciamo

oltre le barriere culturali !!!
Cosa facciamo
Il proposito associativo è nato per poter operare nei settori e nelle attività inerenti la tutela dei diritti e la soddisfazione dei bisogni delle Persone con disabilità e socialmente svantaggiate. 
L'attività operativa dell'Associazione si estende anche allo studio, la messa a punto e la validazione di schemi, modelli, standard e linee guida per rendere visibili ed affidabili fruibilità, accessibilità e per valorizzare accoglienza ed ospitalità.

In particolare l'obiettivo è operare per:
  • contribuire e concorrere a superare le barriere culturali collegate alla condizione di disabilità e di svantaggio sociale 
  • divulgare, promuovere la cultura dell’accessibilità e della fruibilità dei beni, dei prodotti, dei servizi e delle attività culturali, sportive, ricreative e del tempo libero
  • organizzare e condurre studi e gruppi di lavoro per redigere, indicare e validare principi, criteri e requisiti che possano essere riferimenti culturali, gestionali e modelli operativi finalizzati alla valorizzazione dei concetti di ospitalità, accoglienza, accessibilità e fruibilità
  • lavorare per la realizzazione di progetti e attività, per la redazione di documenti e di strumenti attuativi oggettivi e standardizzati, utili agli scopi sopra riportati